Prodotto

SmartFluidPower offre un prodotto software di modellazione e simulazione per la verifica funzionale e la valutazione delle prestazioni di sistemi e componenti del mondo Fluid Power. Il software proposto è in grado di simulare dinamicamente il comportamento di complessi sistemi, anche multi dominio. L’approccio si basa su una descrizione a blocchi degli oggetti da simulare a partire da uno schema funzionale del sistema. Attraverso l’editor grafico è possibile andare a definire il modello schematizzandolo attraverso i vari componenti presenti nelle librerie, disegnandone le connessioni e assegnando i parametri ai sottosistemi. 

schema3

La dinamica dei sistemi fisici è rappresentata da sistemi di equazioni differenziali e algebriche da risolvere numericamente: nel nostro caso i componenti che costituiscono i modelli virtuali sono scritti in linguaggio Modelica attraverso il software open source OpenModelica. Questa piattaforma mette a disposizione un integratore e solutore di equazioni differenziali che utilizza algoritmi efficienti e robusti per la gestione di sistemi con più di centinaia di migliaia di equazioni. Oltre alla modellazione e alla simulazione, permette di visualizzare graficamente i risultati e di dialogare agevolmente con altri ambienti di calcolo.  

SmartFluidPower ha realizzato pacchetti di elementi funzionali facilmente riconoscibili e combinabili, pensati in modo specifico per ricostruire virtualmente gli ‘oggetti’ appartenenti al mondo del fluid power. Ovviamente è sempre possibile ampliare la libreria di partenza, dettagliando gli elementi già presenti o integrandola con altri oggetti per estendere la modellazione ad altre famiglie di prodotti di interesse. La modellazione è fisica, cioè l’utente riconosce nelle librerie gli elementi virtuali che costituiscono il componente reale da simulare, attraverso le immagini e le descrizioni associate a ciascun oggetto. Il progettista è così in grado di modellare autonomamente il proprio sistema con la stessa facilità con cui realizza il suo disegno nell’ambiente CAD.

La scelta di appoggiarsi su un ambiente di tipo open source ha il vantaggio di abbattere drasticamente i costi (tipicamente onerosi) delle licenze dei software commerciali, ma ha lo svantaggio di necessitare di una certa abilità nel suo impiego. Per ovviare alla difficoltà di utilizzo di questa piattaforma nel mondo industriale, SmartFluidPower si propone di sviluppare e commercializzare strumenti che accelerino e facilitino l’apprendimento da parte del progettista aziendale della prototipazione virtuale. Lo scopo è integrare la simulazione nella progettazione quotidiana, rendendola accessibile a tutto il personale che si occupa dello sviluppo del prodotto a qualsiasi livello: in seguito, man mano che i principi di modellazione diventano familiari per il progettista, sarà possibile creare modelli virtuali sempre più complessi.