GoBeyond 2021

Con SmartFluidPower ci siamo candidati a GoBeyond 2021, una call for ideas per chi vuole puntare su un futuro più sostenibile o rendere il nostro Paese tecnologico e digitale.

GoBeyond è una competizione ideata ed organizzata dal Gruppo Sisal con lo scopo di incoraggiare lo sviluppo di nuove idee imprenditoriali italiane, facilitando la trasformazione di una visione (idea con un alto potenziale innovativo) in un progetto di valore (impresa) mediante un approccio di esecuzione  innovativo fondato sull’esperienza di un network di imprese  di successo.

Il contest prevede la selezione di due categorie:

  • “Per un futuro più sostenibile”: progetti che risolvono problematiche della società, del territorio e delle persone, generando un impatto positivo a beneficio della comunità
  • “Per un Paese tecnologico e digitale”: progetti che mettono al centro l’innovazione tecnologica grazie alla quale semplificano la vita delle persone e della società 

La nostra partecipazione al contest aveva l’obiettivo di competere con altre imprese innovative sul territorio nazionale e confrontare le nostre soluzioni all’interno del mondo fluid power con quelle più varie appartenenti agli altri settori. Tra le oltre 240 startup che hanno applicato in questa edizione 2021, siamo rientrati nella short list dei migliori 20 progetti imprenditoriali.

Attraverso la nostra candidatura abbiamo presentato un marketing plan per descrivere al meglio le nostre attività di simulazione e consulenza, e contestualizzarle nel settore di riferimento del fluid power. Oltre alla descrizione dei prodotti software e dei servizi dedicati offerti da SmartFluidPower, abbiamo analizzato il mercato di aziende a cui ci rivolgiamo e la sua recentemente tendenza al dinamismo e alla forte evoluzione grazie anche al forte richiamo dell’energy saving: abbiamo poi dettagliato come intendiamo farne parte con strategie di marketing e canali di comunicazione.

Nel marketing plan abbiamo, inoltre, presentato un’analisi S.W.O.T (Strengths Weaknesses Opportunities Threats) per mostrare punti di forza e di debolezza, le minacce alla diffusione dei nostri prodotti sul mercato e l’impatto sociale del nostro approccio: riguardo quest’ultimo, infatti, la ricostruzione di modelli virtuali dei componenti e sistemi interni promuove lo sviluppo e il mantenimento di know-how aziendale, con la diretta conseguenza di un efficace trasferimento di conoscenza da parte dei tecnici esperti ai nuovi progettisti.

Il documento ha esposto anche un monitoraggio dei risultati di questi primi 4 anni di attività che ha evidenziato la giusta previsione della domanda fatta in sede di costituzione nel 2018 (con l’eccezione dell’anno 2020) e una previsione dei ricavi obiettivo, costi attesi e margine operativo per il prossimo triennio.

La candidatura si è conclusa con un planning dei prodotti futuri, che riguardano sia l’implementazione di nuove funzionalità per gli strumenti software esistenti sia la creazione di nuovi, e di servizi aggiuntivi da inserire nell’offerta attuale. Sono stati infine esposti gli investimenti futuri previsti su tutti i fronti, dalla piattaforma online per il marketing all’ampliamento del team per incrementare il volume e la differenziazione dei progetti sviluppati.