SmartFluidPower @Cambiamenti 2021

‘Perché un’impresa è fondata sul coraggio e la capacità delle persone e ha bisogno di essere premiata’

Questo lo slogan di ‘Cambiamenti 2021 – Premio al pensiero innovativo delle nuove imprese italiane’, a cui abbiamo partecipato con SmartFluidPower. Il concorso ha l’obiettivo di scoprire, premiare e sostenere le migliori imprese italiane nate negli ultimi 4 anni (dopo il 1° gennaio 2017) che hanno saputo riscoprire le tradizioni, promuovere il proprio territorio e la comunità, innovare prodotti e processi e costruire il futuro. Cambiamenti 2021 ha l’obiettivo di riconoscere il merito e offrire occasioni di confronto e visibilità a quelle imprese che con la loro attività rappresentano ogni giorno il meglio dell’Italia e rendono il Paese competitivo.

Ci siamo candidati con SmartFluidPower con l’obiettivo di allargare la nostra rete di contatti e di conoscere le altre realtà innovative nate negli ultimi anni sul territorio. Tra le 1026 candidature di neo-imprese a livello nazionale e circa 150 nella sola provincia di Modena, siamo arrivati tra le prime 10 della selezione regionale e abbiamo avuto l’occasione di esporre il nostro progetto davanti alla giuria e agli altri partecipanti.

Attraverso il nostro elevator pitch ci siamo focalizzati sui problemi diffusi nella progettazione di sistemi e componenti fluid power all’interno delle PMI e sulla soluzione da noi proposta, fondata sulla prototipazione virtuale da affiancare alla classica progettazione quotidiana. Con l’integrazione di questa metodologia è possibile non solo incrementare radicalmente l’efficienza dei processi di prototipazione e ri-progettazione, ma anche aumentare la consapevolezza su tutti i dettagli dei fenomeni che avvengono nei sistemi progettati (e che spesso non sono accessibili per la misurazione sperimentale). 

L’evento ha mostrato i progetti innovativi di imprese appartenenti agli ambiti più variegati, tra cui hanno fatto da traino gli argomenti riguardo l’efficienza energetica e il campo biomedicale. Il nostro progetto fornisce una soluzione efficiente ed innovativa rivolta principalmente alle PMI che lavorano nel mondo del fluid power e, visto il grande numero di questo tipo di aziende sul territorio regionale, si è ben integrato nel panorama delle imprese presenti, delle caratteristiche della giuria e dell’evento in genere. 

Il premio è stato promosso da CNA (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa) che garantisce servizi, consulenze e informazioni alle piccole imprese in tutte le province italiane. È proprio da esponenti provenienti di CNA Modena che, a seguito dell’evento, siamo stati contattati e coinvolti all’interno del progetto ‘Hub 4.0’ che si inserisce all’interno di un piano regionale a cui hanno aderito tutte le Confederazioni dell’Emilia-Romagna. Il progetto ha lo scopo di rilanciare l’innovazione nelle imprese partecipanti attraverso la diffusione delle tecnologie che portano a processi più flessibili e veloci con un aumento di produttività e qualità: il nostro obiettivo in particolare sarà di sfruttare le molteplici opportunità offerte dagli incentivi previsti in questa direzione e utilizzare la rete di contatti che si costituirà per favorire la crescita di SmartFluidPower sul mercato regionale e nazionale.